Manchester United cessione
L'Old Trafford, casa del Manchester United (foto by Xinhua/Imago Images)

Il Manchester United cerca acquirenti. Come riporta Palco23, la proprietà americana dei Red Devils sarebbe alla ricerca di investitori interessati a rilevare lo storico club inglese per una cifra intorno ai 4 miliardi di sterline (4,60 miliardi di euro).

Lo United è una delle Big Six inglesi, tra le società che hanno preso parte alla fondazione della Superlega. I dettagli sulla vendita del club giungono quindi in un momento in cui gli effetti di questo terremoto sul calcio europeo devono ancora essere valutati del tutto.

Ciò nonostante, secondo quanto appreso dall’Irish Mirror, «un’offerta intorno ai 4 miliardi di sterline tenterebbe i fratelli Glazer (Joel e Avram), che potrebbero cedere il controllo del club».

La questione della Superlega ha messo la proprietà nell’occhio del ciclone, spingendo i tifosi a protestare contro la gestione del club. Il rapporto tra la famiglia americana e i supporter dello United non è mai stato rose e fiori, come ha dimostrato la nascita dell’FC United of Manchester (un club fondato dai tifosi contrari alla cessione dello United proprio ai Glazer) nel 2005.

Durante le proteste, i Glazer si sono comunque detti sensibili alle richieste dei tifosi, dichiarando di aver ascoltato la loro voce in opposizione al progetto della Superlega. «Abbiamo sbagliato e vogliamo dimostrare di poter rimettere a posto le cose», aveva affermato Joel. Tuttavia, la pressione degli ultimi giorni potrebbe spingere i Glazer a fare un passo in dietro.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE