Gravina playoff playout
(Foto Remote Photo Press/Shutterstock, via Onefootball)

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina è intervenuto a margine del Consiglio federale odierno per parlare del tanto discusso tema Superlega, e della norma adottata per prevenire futuri “colpi di testa” da parte dei club che volessero aderirvi.

Ma non solo, Gravina è tornato anche a parlare di playoff: «Il format deve tenere conto della riduzione di squadre, mi spiace solo di non aver centrato i tempi giusti. Non è un mistero la mia idea su playoff e playout, ora che ci sta pensando anche la Premier League è diventata di moda».

Questo il pensiero del numero 1 della FIGC, in risposta a una domanda sul tema della riforma generale del sistema dei campionati. «Nessuno è profeta in patria ma spero possa servire da stimolo per riflessioni nel nostro mondo», ha sottolineato.

Gravina, come ribadito anche in altre occasioni, si è detto «favorevolissimo nella parte dei playoff e dei playout, ma sono temi in cui ci confronteremo nell’ambito di riforma generale», ha concluso durante il suo intervento.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE