Cina Super League tifosi stadio
Pallone Serie A (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

In Cina è partita ieri la stagione 2021 della Chinese Super League (CSL). Ad aprire la massima serie del campionato cinese, il derby di Guangzhou che è terminato con un pareggio per 2-2 tra le due squadre della città. Il Guangzhou FC ha iniziato a segnare al 7° minuto quando A Lan ha portato a casa il cross di testa di Deng Hanwen. Otto minuti dopo, autogol di Yan Dinghaoi infavore del Guangzhou City, che è poi passato in vantaggio al 51′ minuto con una rete di Ye Chugui, prima del pareggio all’86’ grazie al colpo di testa di Wu Shaocong del Guangzhou FC.

Ad assistere alla gara sono stati ben 30 mila tifosi.

Il trofeo della CSL è stato portato nello stadio Guangzhou Tianhe per la cerimonia inaugurale da un velivolo pilotato in remoto tramite intelligenza artificiale.

Secondo il protocollo di rito, il trofeo avrebbe dovuto essere consegnato alla cerimonia dalla squadra campione in carica Jiangsu FC, squalificata dai campionati professionistici a causa di difficoltà finanziarie prima dell’inizio della nuova stagione.