Champions ricavi
Champions League tv (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

La UEFA ha annunciato i risultati finanziari per la stagione 2019/20, che si è chiusa con ricavi di poco superiori ai 3 miliardi di euro, in calo rispetto agli oltre 3,8 miliardi di euro fatti registrare dalla Federazione europea nel 2018/19.

Contestualmente, la UEFA ha comunicato la distribuzione dei premi relativi alla scorsa edizione della Champions League, che si è conclusa con la Final Eight disputata a Lisbona dal 12 al 23 agosto 2020 e con la conquista del trofeo da parte del Bayern Monaco ai danni del Paris Saint-Germain.

Champions ricavi 2019/20 – I premi per i club

In totale i premi distribuiti ai club per il 2019/20 ammontano a 1,92 miliardi di euro. Il club che ha incassato di più è il Psg finalista, 126,8 milioni di euro, seguito a ruota proprio dal Byern Monaco con 125,4 milioni di euro. Il club che ha incassato meno – tra quelli partecipanti alla fase a gironi – è invece lo Slavia Praga, con 18,2 milioni.

Per la stagione 2019/20 la UEFA ha ridotto i premi distribuiti alle società a causa dell’impatto della pandemia di Covid-19. I club hanno così ricevuto quasi 58 milioni di euro in meno nel complesso, con la riduzione che è stata distribuita proporzionalmente tra le squadre.

Champions ricavi 2019/20 – I dati per i club di Serie A

Le italiane hanno incassato nel complesso 248,8 milioni di euro, in linea con le stime di Calcio e Finanza dello scorso agosto. L’impatto dell’emergenza Coronavirus ha costretto i club di Serie A a rinunciare a 8,6 milioni di euro.

Il club che ha guadagnato di più è la Juventus, che ha chiuso la sua edizione di Champions con ricavi per 84,09 milioni di euro. Il dato è spinto in particolare dai 29,9 milioni di ranking storico/decennale e dalla uota più alta del market pool (16,6 milioni).

JUVENTUS NAPOLI ATALANTA INTER
Bonus partecipazione 15,25 15,25 15,25 15,25
Ranking storico 29,916 15,512 3,324 16,62
Market pool 16,614 14,058 13,1 7,35
Bonus prestazioni 15,738 11,603 6,835 6,835
Ottavi di finale 9,5 9,5 9,5
Quarti di finale 10,5
Riduzione Covid-19 -2,928 -2,219 -1,969 -1,55
TOTALE 84,09 63,704 56,54 44,505

dati in milioni di euro

In seconda posizione il Napoli con 63,7 milioni di euro nel 2019/20. Il totale è spinto anche in questo caso dai 14 milioni del market pool e dai 15,5 milioni di ranking storico/decennale.

L’Atalanta chiude invece terza a 56,5 milioni e con il miglior percorso: i bergamaschi sono gli unici ad aver incassato i 10,5 milioni di bonus per il raggiungimento dei quarti di finale. Più bassi i dati relativi al bonus prestazioni (6,8 milioni) e soprattutto al ranking storico (3,3 miioni).

Quarta e ultima posizione, infine, per l’Inter. Il club nerazzurro ha chiuso con ricavi per 44,5 milioni di euro, inferiori agli altri club a causa del mancato superamento della fase a gironi. Dal ranking storico sono arrivati 16,6 milioni e dal market pool 7,3 milioni di euro.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE