Dove vedere Bulgaria Italia Tv streaming
Roberto Mancini, ct del'Italia (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Grazie ai successi con Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania nelle tre gare valide per le qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022 disputate a marzo, l’Italia di Roberto Mancini guadagna altre tre posizioni e sale al 7° posto del Ranking FIFA. Prosegue quindi la scalata al vertice della classifica mondiale da parte degli Azzurri, reduci da una striscia di 25 risultati utili consecutivi (20 vittorie e 5 pareggi) e imbattuti da due anni e mezzo (ultima sconfitta nel settembre 2018 in Portogallo). L’ultima volta in cui gli azzurri erano così in alto è stata nel 2013.

In testa al Ranking c’è sempre il Belgio davanti a Francia e Brasile, seguite da Inghilterra, Portogallo e Spagna. L’Italia scavalca Argentina, Uruguay e Messico e si porta al settimo posto con 1642 punti. Guadagna due posizioni anche la Danimarca, che chiude la top ten scalzando dal decimo posto il Messico. La prossima classifica mondiale sarà pubblicata il 27 maggio.

Le prime 10 posizioni del Ranking FIFA

  1. Belgio 1783.38 punti (-)
  2. Francia 1757.30 punti (-)
  3. Brasile 1742.65 punti (-)
  4. Inghilterra 1686.78 punti (-)
  5. Portogallo 1666.12 punti ()
  6.  Spagna 1648.13 punti (-)
  7. ITALIA 1642.06 punti (+3)
  8. Argentina 1641.95 punti (-1)
  9. Uruguay 1639.08 punti (-1)
  10. Danimarca 1631.55 punti (+2)

Più indietro, Serbia (25, +5), Nigeria (32, +4), Scozia (44, +4) e Ghana (49, +3) hanno guadagnato terreno tra i primi 50, da cui l’Islanda è uscita (52, -6). Tuttavia, per trovare il più grande passo avanti di questo mese, dobbiamo guardare fuori dai primi 100. Il primato va alla Guinea-Bissau (108, +11), con la Namibia (111, +10) che quasi la eguaglia con un salto di dieci posizioni.

GUARDA INTER-SASSUOLO IN ESCLUSIVA SU DAZN: ATTIVA QUI IL TUO ABBONAMENTO