Vaccino campagna Totti Vezzali
Francesco Totti (Foto Samantha Zucchi Insidefoto)

Il Governo è al lavoro per la realizzazione di una campagna di comunicazione per contenere gli effetti della temporanea sospensione di AstraZeneca. L’idea è quella di coinvolgere alcuni personaggi noti per spingere i cittadini a vaccinarsi.

I primi nomi che sono stati fatti sono quelli di Francesco Totti e del sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali. Come anticipato da Repubblica, il progetto prevede di legare lo slogan “Mi vaccino perché…” al volto di un personaggio celebre.

Non solo sport, l’idea sarebbe quella di coinvolgere anche personalità del mondo della cultura, del cinema, della musica e dell’informazione. La volontà, spiega il quotidiano, è quella di sfumare le angosce degli ultimi giorni.

Nel giro di poco tempo si cercherà di organizzare la campagna, raccogliendo innanzitutto l’adesione dei vip con grande popolarità. In seguito si coinvolgeranno le principali testate radio-televisive del Paese, così come quotidiani e siti d’informazione.