chi è fabio guadagnini
Fabio Guadagnini (Fonte: sito Internet AC Milan)

A partire dal mese di marzo, Fabio Guadagnini è il nuovo Chief Commercial Officer del polo italiano di Euro Media Group (EMG), gruppo leader a livello globale per la fornitura di mezzi, strutture e servizi per il mercato televisivo e cinematografico e per i grandi eventi sportivi.

La società opera in Italia attraverso quattro società consociate:

  • la casa di produzione 3zero2tv;
  • le aziende di servizi ad alta tecnologia Netco Sports Italia e Global Production;
  • il polo milanese di studi televisivi 3Zero2Studios.

Come riporta Daily Media, a diretto riporto del nuovo Ceo Claudio Cavallotti, Fabio Guadagnini ricoprirà il ruolo di Chief Commercial Officer per tutte le quattro consociate italiane. Guadagnini è entrato in EMG dopo un’esperienza trentennale nel settore dei media e della produzione televisiva, iniziata nel 1991 a Telepiù, la prima pay tv italiana.

È stato Direttore Responsabile di Sky Sport HD dal 2009 e ha gestito le operazioni di lancio Fox Sports in Italia come Vice President a partire dal 2013. Nel 2016 ha guidato la comunicazione del Comitato Olimpico Roma 2024, il progetto di candidatura olimpica avviato dal Coni, per poi approdare al Milan come Chief Communications Officer del club calcistico rossonero, in cui si è anche occupato della riorganizzazione della Media House, di Milan Tv e dei principali asset digitali.

«Siamo entusiasti di avere a bordo un professionista di grandissima esperienza come Fabio Guadagnini. Questo nuovo ingresso segna un ulteriore tassello nella strategia di crescita del gruppo in Italia, che oggi, attraverso l’attività delle quattro consociate, rappresenta uno dei principali operatori nazionali nei servizi di produzione, promozione e trasmissione televisiva ad alta tecnologia, grazie all’offerta di un sistema integrato di competenze già apprezzato da importanti clienti italiani e internazionali come Eurosport Italia, Dazn, Sky, Mediaset, Lega Serie A, Infront», ha detto Claudio Cavallotti, Ceo di EMG in Italia.

«Sono onorato ed entusiasta per questa importante opportunità professionale. Mi unisco a un gruppo di professionisti con qualità eccellenti a cui ricambierò con il massimo impegno ed energia per intraprendere un percorso comune di crescita. Il panorama dei media e della produzione esige massima qualità, affidabilità, creatività, un approccio attento, aperto e dinamico. Sono valori che mi hanno sempre ispirato, e che sono alla base di EMG», il commento di Guadagnini.