Stadio Maracanà Pelè
Lo stadio Maracanà durante la finale dei Mondiali 2014 (foto Insidefoto.com)

Il leggendario Maracanà è in procinto di cambiare nome. Una legge approvata dal Parlamento dello Stato di Rio de Janeiro ha stabilito che il nuovo nome dell’impianto sarà “Edson Arantes do Nascimento – Rei Pelé”. Per rendere ufficiale il nuovo nome, la legge dovrà comunque essere ratificata dal governatore Claudio Castro.

Il tema è stato oggetto di grandi polemiche, nonostante la venerazione dei brasiliani e dei carioca per Pelé. Lo stadio, teatro di due finali dei mondiali (1950, il Maracanazo, e 2014), è infatti attualmente intitolato al giornalista Mario Filho tra i nomi più importanti della letteratura sportiva brasiliana, tifosissimo del Flamengo e morto nel 1966.

Secondo alcuni, Filho verrebbe condannato all’oblio dal cambio di nome, venendo cancellato dalla mastodontica figura di Pelé, calciatore da sempre considerato uno dei migliori della storia e sempre al centro di confronti con altri mostri sacri, soprattutto con Diego Armando Maradona.

André Ceciliano, autore della legge, si è comunque giustificato, affermando che solo lo stadio verrà intitolato alla stella del calcio mondiale, mentre il resto dell’impianto continuerà a portare il nome del giornalista.