Real Madrid partnership Arabia Saudita
(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Documenti riservati e svelati dal quotidiano londinese The Times hanno rivelato che il Real Madrid è in trattative avanzate con l’Arabia Saudita – in riferimento al progetto statale Qiddiya – per una partnership da 150 milioni di euro che includerebbe la sponsorizzazione della squadra femminile.

“Qiddiya” è un mega progetto di intrattenimento con base a Riyadh, la cui realizzazione è iniziata nel 2019. Si tratta di un’opera inserita in “Saudi Vision 2030”, un quadro strategico per ridurre la dipendenza dell’Arabia Saudita dal petrolio, diversificare la sua economia e sviluppare settori di servizio pubblico come sanità, istruzione, infrastrutture, attività ricreative e turismo.

In questo ambito, il Paese diventerà dunque main sponsor del club per i prossimi 10 anni. L’accordo prevede anche un impegno da parte dei Blancos a far promuovere Qiddiya da un minimo di quattro giocatori della prima squadra maschile.

«Come parte dell’accordo, Qiddiya diventerà lo sponsor principale della squadra femminile, il che si tradurrà in calciatrici che si recheranno in Arabia Saudita per motivare le ragazze a fare sport», si legge in uno dei documenti, che stando a The Times proviene dal ministero della cultura dell’Arabia Saudita.

(Photo by FAYEZ NURELDINE/AFP via Getty Images)

Il quotidiano ha avuto accesso a due documenti separati che descrivono in dettaglio una proposta di partnership tra il club e Qiddiya, con il progetto del valore di oltre 6,5 miliardi di euro destinato a diventare la «capitale dello sport e dell’intrattenimento» dell’Arabia Saudita.