Marsiglia vendita Velodrome
(Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Marsiglia vendita Velodrome – L’ipotesi era già stata avanzata in passato, ma questa volta è arrivato l’annuncio ufficiale. Il sindaco di Marsiglia Benoit Payan ha detto che la vendita dello stadio Velodrome potrebbe essere una buona strada per salvare le casse cittadine, schiacciate dai debiti.

Payan ha confermato la sua intenzione durante una diretta Facebook nella serata di ieri: «Lo stadio, lo voglio vendere perché mi costa troppi soldi. Voglio venderlo perché è un pasticcio finanziario. L’ho detto quando ero all’opposizione. Lo farò se trovo un acquirente. Ce la farò nei mesi, negli anni a venire a trovare un acquirente. Lo stadio non è più sostenibile».

L’annuncio è arrivato dopo che il sindaco ha parlato della situazione finanziaria della città di Marsiglia. La città è fortemente indebitata (1,54 miliardi di euro). «Non ci sono più soldi nelle casse», ha detto il sindaco che ha annunciato di voler porre fine alle spese non necessarie.

Non è la prima volta che Payan si esprime sull’impianto di gioco della città. Alcuni mesi fa il sindaco aveva lanciato l’ipotesi di cedere il Velodrome all’Olympique Marsiglia, che per l’affitto dello stadio versa ogni anno 5,5 milioni di euro nelle casse comunali.