(foto Master Group Sport)

L’effetto Covid continua a farsi sentire anche sul calciomercato. Quella che si è appena concluso è stata una sessione di affari particolarmente al ribasso, sia in termini di operazioni concluse che in termini di cifre investite. Un mercato di riparazione in cui infatti sono stati pochi i soldi che i club hanno messo sul piatto per qualche colpo in entrata: tanti prestiti, giocatori svincolati e solo qualche investimento guardando soprattutto al futuro.

Le cifre per il mercato di gennaio, stimate dal Cies, parlano di un calo di investimenti pari a un miliardo di euro per i top 5 campionati d’Europa: in Premier League, Serie A, Bundesliga, Ligue 1 e Liga nel gennaio 2021 sono stati spesi solo 291 milioni di euro, contro gli 1,29 miliardi di euro della sessione 2020, con un calo complessivo pari a circa il 77%.

A guidare gli affari la Premier League, con 100 milioni (-70% rispetto ai 325 milioni di un anno fa), seguita dalla Serie A con 73 milioni, ovverosia il 79% in meno dei 354 milioni investiti dai club italiani nel 2020: dai colpi Eriksen e Kulusevski, si è passati agli affari a zero come Mandzukic ed El Shaarawy, con l’operazione più costosa che è stata quella che ha portato Rovella dal Genoa alla Juventus per 18 milioni (più 20 di bonus) in una trattativa che ha visto un paio di giovani fare il percorso inverso per garantire plusvalenze ad entrambi i club. Sul podio degli affari più costosi per la Serie A anche l’acquisto di Man da parte del Parma per 13 milioni e di Maehle dall’Atalanta per 11 milioni.

Tra gli altri top campionati, la Bundesliga ha investito 60 milioni (-77%), la Ligue 1 33 milioni (-78%) e la Liga spagnola soltanto 25 milioni (-87%). Prosegue quindi il trend di calo della spesa sul mercato: secondo il Global Transfer Market Report, ’effetto della crisi portata dall’emergenza Coronavirus si è tradotto in un calo degli investimenti nel mercato a livello internazionale a quota 5,63 miliardi di dollari nel 2020, quasi 2 miliardi in meno rispetto ai 7,35 miliardi del 2019.

Sky WiFi a sconto con Sky TV e Sky Q
Clicca qui per maggiori informazioni