Chi è Fulvio Conti: i legami con Scaroni, Elliott e Andrea Agnelli
Fulvio Conti.(Photo Samantha Zucchi Insidefoto)

Chi è Fulvio Conti – Al termine dell’assemblea della Lega Serie A, il presidente Paolo Dal Pino ha spiegato che l’elezione del consigliere indipendente si è conclusa con un nulla di fatto. Nella votazione odierna, Fulvio Conti ha ricevuto 10 voti mentre il direttore generale della Siae Gaetano Blandini 7, con 2 schede bianche ed 1 nulla.

La votazione è stata dunque rinviata alla prossima assemblea, ma il favorito sembra essere Fulvio Conti, noto per essere stato dal 7 maggio 2018 al 26 settembre 2019 il presidente di Telecom Italia, dopo aver già ricoperto l’incarico di amministratore delegato e direttore generale dell’Enel.

Chi è Fulvio Conti: i legami con Paolo Scaroni

Laureato in economia e commercio presso a La Sapienza di Roma, Conti entra nel 1969 nel Gruppo Mobil, dove ricopre diverse posizioni manageriali in Italia e all’estero, fino a rivestire tra il 1989 ed il 1990 la carica di direttore finanziario per l’Europa.

Dopo due esperienze alle Montecatini e alle Montedison-Compart tra il 1991 ed il 1996, Conti passa alle Ferrovie dello Stato con il ruolo di direttore generale e chief financial officer, ricoprendo vari incarichi anche nelle controllate Metropolis e Grandi Stazioni.

Dal 1998 al 1999 è direttore generale e chief financial officer di Telecom Italia, mentre nel 1999 passa all’Enel sempre con l’incarico di cfo. Nel colosso pubblico dell’energia elettrica di lì a qualche anno Conti lavorerà a stretto contato con l’attuale presidente del Milan Paolo Scaroni che di Enel diventerà amministratore delegato nel 2002 prima di lasciare la società elettrica per essere nominato ceo dell’Eni sotto il governo di Silvio Berlusconi.

Proprio Conti diventerà il successore di Scaroni all’Enel con il ruolo di amministratore delegato e direttore generale dal maggio 2005. E durante la sua gestione la società manifesta l’intenzione di espandere la propria attività, con acquisizioni di società estere.

Chi è Fulvio Conti: presidente di Tim scelto da Elliott

Il 7 maggio 2018 è stato scelto come presidente di Telecom in quota Elliott, quando il fondo d’investimento attuale proprietario del Milan aveva accumulato una partecipazione rilevante nel capitale della compagnia telefonica (partecipazione che è stata poi progressivamente smobilizzata). Conti ha lasciato la presidenza di Telecom il 26 settembre 2019.

Chi è Fulvio Conti: la società con Agnelli nelle energie rinnovabili

Attualmente è presidente del Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE), una Sgr che gestisce fondi che investono nelle energie rinnovabili, che ha tra i propri azionisti con il 31% il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, attraverso la sua holding personale Lamse Spa.