Trasferimenti più costosi 2020
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Trasferimenti più costosi 2020 – Come ogni anno a partire dal 2016, anche nel 2020 la FIFA ha pubblicato il “Global Transfer Market Report”, uno studio che si occupa di analizzare il mercato dei trasferimenti internazionali nell’anno che si è appena concluso.

Per la prima volta – seppur senza riportare le cifre ufficiali – l’organo di governo del calcio mondiale ha stilato nella sua analisi la top 10 dei trasferimenti internazionali, sulla base delle cifre spese dai club per l’acquisto dei calciatori.

Ricordiamo che trattandosi di trasferimenti internazionali non sono incluse le operazioni che riguardano giocatori che si sono trasferiti da un club a un altro della stessa federazione (per fare un esempio, il trasferimento di Kulusevski dall’Atalanta alla Juventus).

Il primo posto di questa classifica è occupato da Kai Havertz, passato dal Bayer Leverkusen al Chelsea e – secondo le indiscrezioni – pagato 80 milioni di euro ai quali si potrebbero aggiungere altri 20 milioni di euro di bonus.

Secondo posto per il centrocampista della Juventus Arthur Melo, passato in bianconero dal Barcellona nell’ambito di un’operazione che ha portato Miralem Pjanic a compiere il percorso inverso. Per lui il club piemontese ha messo sul piatto 72 milioni di euro.

Trasferimenti più costosi 2020 – La classifica

Chiude il podio un altro calciatore che si è trasferito in Serie A. Si tratta dell’attaccante nigeriano Victor Osimhen, acquistato dal Napoli per 70 milioni di euro, con eventuali altri 10 milioni di bonus. Questa la classifica completa della FIFA:

  • Kai Havertz (dal Bayer Leverkusen al Chelsea)
  • Arthur Melo (dal Barcellona alla Juventus)
  • Victor Osimhen (dal Lille al Napoli)
  • Bruno Fernandes (dallo Sporting Lisbona al Manchester United)
  • Ruben Dias (dal Benfica al Manchester City)
  • Mauro Icardi (dall’Inter al Psg)
  • Miralem Pjanic (dalla Juventus al Barcellona)
  • Leroy Sanè (dal Bayern Monaco al Manchester City)
  • Alvaro Morata (dal Chelsea all’Atletico Madrid)
  • Thomas Partey (dall’Atletico Madrid all’Arsenal)

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI