Premier dirigente più pagato
(Photo by Richard Heathcote / POOL / AFP)

Premier dirigente più pagato – Il vicepresidente esecutivo del Manchester Unites, Ed Woodward, ha riconquistato la sua posizione di dirigente di club più pagato in Premier League dopo aver guadagnato 3,09 milioni di sterline la scorsa stagione, secondo i nuovi dati riportati dal Times.

Woodward è anche responsabile della gestione quotidiana del club. Era stato a lungo il dirigente più pagato, ma ha perso il primo posto nella stagione 2018/19 a favore del presidente del Tottenham Hotspur Daniel Levy, che aveva guadagnato 7 milioni di sterline, con un bonus di 3 milioni relativo al nuovo stadio.

La cifra guadagnata da Levy è scesa a 2,96 milioni di sterline per la scorsa stagione, e i conti dello United hanno rivelato che il salario totale di Woodward è stato appena superiore a quello del presidente degli Spurs, nonostante una leggera diminuzione per il secondo anno consecutivo.

Lo stipendio di Levy – spiega il Times – è stato inevitabilmente influenzato da un taglio del 20% per due mesi all’inizio dell’emergenza Coronavirus. Tornando a Woodward, il vicepresidente dello United ha incassato 3,16 milioni nel 2018/19 e circa un milione di sterline in più nella stagione precedente.

Dai conti dello United si evince come gli stipendi di Woodward e degli altri 11 dirigenti del club – tra cui Sir Alex Ferguson e Sir Bobby Charlton – ammontino a 6,8 milioni di sterline per l’anno terminato il 30 giugno 2020.

A ottobre, il Manchester United ha fatto registrare un calo dei ricavi da 627 milioni a 509 milioni di sterline, la cifra più bassa dal 2015, a causa del doppio effetto portato dall’emergenza Coronavirus e dalla mancata partecipazione alla UEFA Champions League nella scorsa stagione.