Diallo stipendio Manchester United
(Foto: Jonathan Moscrop/Sportimage)

Diallo stipendio Manchester United – «Il Manchester United è lieto di confermare che il trasferimento di Amad Diallo dall’Atalanta è stato finalizzato. L’esterno ivoriano ha firmato un contratto fino al termine di giugno 2025, con l’opzione di un altro anno».

Con questa nota, i Red Devils hanno confermato il trasferimento del calciatore classe 2002 – in passato conosciuto come Amad Traorè – dopo che l’operazione era già stata annunciata il 5 ottobre 2020 (ultimo giorno del mercato estivo).

Rimanevano da completare alcuni passaggi tra visite mediche e permesso di lavoro, che ora sono stati portati a termine. Contestualmente è stata presentata una domanda per un visto. Una volta emesso, Diallo sarà autorizzato a recarsi a Manchester e ad allenarsi e giocare per la squadra di Ole Gunnar Solskjaer.

«Dopo aver aspettato tutta l’estate, il mio passaggio al Manchester United è finalmente un sogno che si avvera. Sono estremamente ambizioso e voglio ottenere tanto; quando ho parlato con l’allenatore sapevo di essere entrato nel club perfetto», il commento di Diallo.

«Ho avuto il tempo di prepararmi per questo trasferimento, sia fisicamente che mentalmente, e ho lavorato davvero duramente per essere pronto a fare il passo decisivo verso questo fantastico club», ha aggiunto il calciatore.

Diallo stipendio Manchester United – Le cifre dell’operazione

L’operazione per il passaggio di Diallo allo United (plusvalenza totale per l’Atalanta) si era chiusa sulla base di 25 milioni più 15 di bonus e il 15% sull’eventuale futura rivendita. Per il calciatore si era parlato di uno stipendio da 1,5 milioni a stagione a salire.