Milan recupero giocatori Coronavirus
Theo Hernandez (Photo Image Sport / Insidefoto)

Il fondo Elliott, proprietario del Milan con il 99,93%, si gode il primato della squadra di Stefano Pioli in Serie A e intanto incassa 2 miliardi di euro grazie alla cessione a Vodafone del 14% di Kabel Deutschland.

La compagnia di tlc, che già deteneva il 76% di Kabel Deutschland, televisione via cavo in Germania, e che da tempo era impegnata in un braccio di ferro con Elliott (socio di Kabel col 14%) per ottenere il pieno controllo della società, ha infatti deciso di venire incontro alle richieste di Paul Singer, offrendo un prezzo più alto per il pacchetto di azioni in mano al fondo Usa.

Come ricorda Il Sole 24 Ore Vodafone ha offerto 103 euro per ogni azione Kabel. E il fondo Elliott non si è fatto pregare: ha accettato e consegnato il suo pacchetto.

Vodafone sale così al 94% di Kabel Deutschland. L’attuale ceo di Vodafone, Nick Read, ha spiegato la decisione nel non voler continuare a esporre l’azienda a ulteriori rischi legali, ma soprattutto offrendo un prezzo più alto al “nemico” Elliott ha ottenuto due vantaggi: potrà ora forzare il delisting di Kabel e risparmierà sui dividendi.

Ogni anno Kabel pagava circa 3 euro per azione di cedola, e il 25% del monte dividendi finiva ai soci di minoranza. Ora li intascherà tutti Vodafone. Una mossa astuta che nel tempo si ripagherà l’esborso.

Nel corso degli anni, Elliott si è costruita una fama di investitore tenace che non molla la presa. Da Ansaldo STS a Hyundai, ha sempre vinto le sue battaglie. E a ben vedere, non ha perso nemmeno in Germania dove abbandona sì il campo di battaglia, ma con un assegno da 2 miliardi di euro. Ha costretto Vodafone ad allargare i cordoni della borsa per poterla sfangare. Il Natale di Singer è già arrivato: senza aspettare la mattina del 25, sotto l’albero trova un tesoretto.

1 COMMENTO

  1. […] Vodafone si era resa protagonista di un vero e proprio braccio di ferro con il fondo d’investimenti statunitense. La compagnia deteneva già il 76% di Kabel Deutschland e voleva aumentare ancor di più l’influenza nella società (tv via cavo tedesca). Elliott deteneva proprio il 14% ed è riuscito a convincere Vodafone a scendere alle proprie condizioni. Di questo affare ne parla oggi il portale specializzato Calcio e Finanza. […]