Inter Milan data orario
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Classifica minuti giocati 2020 – Quali sono i calciatori più presenti, gli insostituibili del 2020? Lo ha stabilito il CIES Football Observatory che ha stilato la classifica dei 100 giocatori più utilizzati dell’anno nel suo 318esimo report settimanale.

La graduatoria mostra che nessuno ha giocato più minuti nelle partite ufficiali nell’anno solare 2020 (dati fino al 17 dicembre) del difensore centrale del Manchester United e della nazionale inglese Harry Maguire. L’ex Leicester è stato schierato in 4.745 minuti (53 partite).

Per quanto riguarda i giocatori di movimento, esclusi perciò i portieri, Maguire precedente il pari ruolo dei rivali cittadini: Rúben Dias del Manchester City. Il difensore portoghese, trasferitosi alla corte di Guardiola nell’ultima sessione di mercato, tra Porto e City ha giocato 4.344 minuti. Completa il podio la leggenda argentina del Barcellona, Lionel Messi. La Pulce è sceso in campo per 4.293 minuti.

In Top Ten troviamo altri due calciatori del Manchester United: Bruno Fernandes e Victor Lindelöf, rispettivamente quarto e settimo con 4.164 e 4.142 minuti giocati.

Al sesto posto si colloca il primo rappresentante della Serie: Romelu Lukaku. L’attaccante dell’Inter è stato schierato da Conte e dal Ct del Belgio, Martinez, per 4.144 minuti. Se consideriamo il numero di partite giocate, il compagno di squadra del centravanti belga, Christian Eriksen, ormai ai margini nell’Inter, è in testa alla classifica con 54 partite. Tuttavia, in termini di minuti, il centrocampista danese non è nemmeno tra i primi 1.000. In media, ha giocato poco più di 45 minuti a partita.

Classifica minuti giocati 2020 – I portieri

Per quanto riguarda i portieri, in testa alla classifica c’è Marcelo Lomba dell’SC Internacional: 4’740 minuti in 52 gare ufficiali. I portieri del campionato brasiliano occupano le prime 4 posizioni della classifica. In Top Ten troviamo l’estremo difensore del Milan e della Nazionale, Gianluigi Donnarumma, che si piazza in sesta posizione con 4.360 minuti giocati.

Tra i primi dieci, sono presenti altri 3 portieri che giocano per club europei: Lukáš Hrádecký, estremo difensore del Bayer Leverkusen e della nazionale finlandese che è quinto, con 50 minuti giocati in più rispetto a Donnarumma; Jan Oblak, portiere dell’Atlético Madrid e della Slovenia (7° con 4.290 minuti) seguito da Manuel Neuer, campione d’Europa e di Germania con il Bayern Monaco e numero uno della nazionale tedesca (8° con 4.277 minuti).

Classifica minuti giocati 2020 – I protagonisti della Serie A

Per quanto riguarda i protagonisti della Serie A, i giocatori di movimento con più minuti giocati, dietro a Lukaku, sono altri 2 giocatori dell’Inter, favoriti dal maggior numero di partite essendo arrivati all’atto finale dell’Europa League. Secondo è Stefan De Vrij (3.943 minuti). Il centrale della difesa nerazzurra ha giocato solo 7 minuti più di Nicolò Barella nel 2020.

Dietro il blocco Inter troviamo Theo Hernandez (3.872 minuti), Nikola Milenkovic e Franck Kessié entrambi con 3.857 minuti giocati. Sopra i 3.800 minuti giocati anche Acerbi. Il centrale della Lazio è sceso in campo per 3.844 minuti.

Completano i rappresentanti della Serie A:

  • Cuadrado (Juventus) – 3.677 minuti
  • Giovanni Di Lorenzo (Napoli) – 3.674 minuti
  • Cristiano Ronaldo (Juventus) – 3.668 minuti
  • Simon Kjaer (Milan) – 3.643 minuti
  • Hakan Çalhanoğlu (Milan) – 3.629 minuti
  • Bonucci (Juventus) – 3.629 minuti

L’estremo difensore del massimo campionato italiano con più minuti giocati, dopo Donnarumma, è il capitano dell’Inter Samir Handanovic (3.962 minuti). Completa il podio Wojciech Szczesny con 3.358 minuti disputati.

Tra i portieri da segnalare la presenza di Francesco Bardi che difende i pali del Frosinone. L’estremo difensore dei ciociari ha giocato nel 2020 3.360 minuti.

SCOPRI LINK DI ENI GAS E LUCE: SKY E NETFLIX GRATIS PER DUE MESI