F1 Ineos Mercedes
(Photo by Peter Fox/Getty Images)

F1 Ineos Mercedes – Il gigante petrolchimico Ineos ha acquisito una partecipazione nel team Mercedes di Formula Uno pari al 33%. Lo ha comunicato la stessa scuderia, vincitrice per 7 volte consecutive sia del mondiale piloti che di quello costruttori, in una nota rilasciata lo scorso venerdì.

Ineos, già main partner del team di Formula 1, diventa stakeholder di pari livello con la capogruppo Daimler, che riduce così la propria partecipazione dal precedente 60%, e il team principal e chief executive Toto Wolff, che continuerà nel suo ruolo per altri tre anni, e la cui partecipazione sale dal 30 al 33%, in modo da dividere le tre parti in maniera equa.

Di seguito il comunicato della scuderia:

“Il team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas è lieto di annunciare che INEOS diventerà un terzo azionista del team, che sarà di proprietà in tre parti uguali da Daimler AG, INEOS e Toto Wolff.

La quota di un terzo di INEOS nel team si aggiungerà al suo ruolo attuale di partner principale. Parallelamente, Daimler ridurrà la sua attuale partecipazione del 60% e Toto Wolff aumenterà il suo attuale 30%, al fine di creare tre partner uguali nella società.

Da quando il team di lavoro Mercedes-Benz è tornato in Formula 1 nel 2010, continui investimenti strategici, impegno sportivo e crescita commerciale hanno trasformato l’organizzazione in un leader nello sport mondiale con sette doppi campionati del mondo consecutivi senza precedenti dal 2014.

Ancorato dal 2010 da una partnership iconica e ininterrotta con PETRONAS, il team gode del supporto di un portafoglio di partner fedeli e prestigiosi, forti ricavi commerciali e genera la quota principale di pubblico e visibilità in Formula Uno.

Dal 2021, il panorama aziendale della Formula 1 sarà trasformato da nuovi regolamenti finanziari che consentiranno ai team di raggiungere la sostenibilità finanziaria autonoma negli anni a venire. Il team sarà rafforzato da un più stretto allineamento a Mercedes-AMG, la divisione prestazioni di Mercedes-Benz, e ha già iniziato a diversificare attraverso la sua nuova divisione aziendale Applied Science, che sfrutta capacità ingegneristiche ad alte prestazioni per progetti innovativi oltre il motorsport.

Il team rimarrà il team ufficiale di Formula Uno di Mercedes-Benz e continuerà a correre su telai e propulsori Mercedes nei prossimi anni.

Sotto la nuova struttura azionaria, Toto Wolff continuerà nel suo ruolo di Team Principal e CEO per altri tre anni, guidando le operazioni esecutive della società e del team corse. Avrà la successiva opportunità di passare a una nuova funzione esecutiva all’interno dell’organizzazione quando deciderà che è il momento giusto per farlo”.

SCOPRI LINK DI ENI GAS E LUCE: SKY E NETFLIX GRATIS PER DUE MESI