Simone Inzaghi patrimonio immobiliare
(Photo by MARCO BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Simone Inzaghi patrimonio immobiliare – L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi dispone di un consistente patrimonio immobiliare e anche di una partecipazione nella società familiare che ha investito nel mattone. Lo riporta Il Tempo, che parla degli affari del tecnico fuori dal terreno di gioco.

Da una visura catastale aggiornata, Simone Inzaghi risulta proprietario per metà di tre ville a Rottofreno (Piacenza) che si sviluppano su 30 vani e di un garage di quasi 100 metri quadrati. I fratelli Inzaghi iniziarono la loro carriera di calciatori alla «Buca», un campetto a San Nicolò, frazione del comune di Rottofreno, a dieci minuti di auto dal centro di Piacenza.

L’ex calciatore – e ora allenatore – della Lazio ha investito poi anche nel mattone della Capitale perché a Roma detiene la nuda proprietà di un’«abitazione di tipo signorile» di 8 vani e annesso garage e l’intero usufrutto di un’altra abitazione simile, sempre con autorimessa.

Inzaghi vanta poi affari di famiglia, essendo in possesso del 48% della Fil-Sim Sport di cui sono soci anche Filippo (con una quota paritetica) e i genitori: il 4% è diviso infatti fra la madre Marina e il padre Giancarlo. La società, basata anch’essa nel comune del piacentino, ha immobili in carico per 3,2 milioni.