Eleven Sports diritti Tv Serie A

Eleven Sports class action – Codici, un’associazione per la tutela dei diritti dei consumatori attiva da oltre 30 anni, ha dato avvio a una class action contro Eleven Sports, piattaforma di sport in streaming che trasmette – tra gli altri eventi – le gare del campionato di Serie C.

«Centinaia di segnalazioni, utenti infuriati per i continui blackout. È la situazione che ha contraddistinto le ultime settimane di Eleven Sports, la piattaforma streaming che ha in palinsesto diversi eventi. Tra questi, la Serie C di calcio e la Superlega di pallavolo, i campionati oggetto dei reclami più numerosi a causa delle improvvise interruzioni della diretta», si legge nella nota dell’associazione.

«L’associazione Codici ha raccolto il malcontento degli abbonati, si è schierata al loro fianco inviando una diffida alla società ed ora ha deciso di fare un ulteriore passo. “Nonostante le promesse e gli impegni della società – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – non ci sono stati miglioramenti evidenti, anzi c’è ancora chi segnala problemi di visualizzazione. Sinceramente crediamo che si sia superato abbondantemente il limite. Per questo abbiamo deciso di avviare una class action. Riteniamo, infatti, doveroso rimborsare e risarcire gli abbonati per i disagi subiti, per un servizio che si è rivelato un disservizio”.

I problemi di trasmissione – aggiunge Stefano Gallotta, avvocato di Codici – si sono registrati in più occasioni, nonostante gli impegni presi dalla società. Anche le soluzioni alternative adottate da Eleven Sports si sono rivelate inefficaci. È stata, ad esempio, messa a disposizione degli abbonati alla Serie C la piattaforma streaming MyCujoo, ma anche lì si sono verificati blackout nella diretta ed inoltre per la visualizzazione in tv era richiesto un dispositivo specifico, quindi un costo aggiuntivo per gli abbonati. Non ci sembra il comportamento giusto, soprattutto considerando quanto patito fino a quel momento dagli utenti”.

Da qui – prosegue la nota – la decisione di avviare la class action. Chi ha avuto problemi con lo streaming degli eventi trasmessi da Eleven Sports può aderire all’iniziativa per richiedere rimborso e risarcimento danni compilando il modulo disponibile sul sito internet dell’associazione o scrivendo a segreteria.sportello@codici.org».