Video aereo Lazio
(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Video aereo Lazio – E’ stato individuato l’autore del primo dei due video che hanno riguardato il primo volo della Lazio con il nuovo aereo personalizzato voluto da Claudio Lotito per il club biancoceleste. Si tratta del difensore Wesley Hoedt, che ora dovrà rispondere al regolamento.

E’ stato l’olandese – scrive il Messaggero – a riprendere la scena dell’atterraggio brusco a Crotone, che ha poi fatto il giro in poco tempo. In assenza di Peruzzi, è stato immediatamente redarguito dal ds Tare per il gesto.

Lotito invece è impegnato sul fronte dell’altro video, quello con commenti denigratori nei confronti del vettore, girato da un operatore dell’aeroporto. Il patron della Lazio si è rivolto a Fiumicino, e a tal proposito la società Aeroporti di Roma ha diramato un comunicato.

«Riguardo al video sull’aereo della S.S. Lazio, ADR precisa che la registrazione è avvenuta senza autorizzazione e in violazione delle regole aeroportuali che prevedono il divieto di effettuare foto e filmati (art. 5.1.3 regolamento di scalo di Fiumicino e 5.1.10 di Ciampino)», scrive la società.

«Al momento, non appare coinvolto alcun dipendente di ADR e sono in corso gli accertamenti per individuare le responsabilità dell’accaduto e, all’esito, adottare i provvedimenti conseguenti», si conclude il tweet.

1 COMMENTO