Nations League quanto vale
(Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Dalla fase finale della UEFA Nations League, ai playoff Mondiali in pratica assicurati, dal gruppo “ridotto” verso Qatar 2022, fino al possibile rientro nella top 10 del ranking FIFA e arrivando fino all’organizzazione di un grande torneo. C’è tanto oltre alla qualificazione nella sfida tra Bosnia e Italia di questa sera.

Se gli Azzurri usciranno vincitori, questo è noto, resteranno matematicamente al primo posto e si giocheranno la Final Four in programma a ottobre 2021. Sfide che potrebbero regalarci un successo che manca da molto tempo, dato che l’ultimo torneo vinto è il Mondiale del 2006 in Germania.

Capitolo Mondiale 2022. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, siamo già teste di serie al sorteggio del 7 dicembre, perché tra le prime 10 europee del ranking FIFA. Tuttavia, con 55 nazionali coinvolte, saranno disegnati 5 gruppi dal 6 nazionali e 5 gruppi da 5. Le quattro finaliste sono destinate ai gruppi da 5 per lasciare libere le date della Nations League.

Sempre a proposito di Mondiali, sappiamo già che le 10 vincenti dei 10 gruppi parteciperanno alla rassegna. Le altre 3 europee (in totale sono 13) usciranno dal doppio playoff tra le 10 seconde e le 2 migliori vincenti dei gruppi di UEFA Nations League non ancora qualificate. In caso di fallimento nel girone di qualificazione, l’Italia avrebbe alte probabilità di giocarsi i playoff da vincente del gruppo di Nations di Lega A.

C’è poi il tema dell’organizzazione di una fase finale di una manifestazione importante. Sarà infatti il Paese della Nazionale vincitrice del nostro girone a organizzare la Final Four di Nations League. Per l’Italia è già tutto pronto, semifinali il 6 e 7 ottobre (Torino e Milano), finale il 10 ottobre probabilmente a San Siro. Poi assalto a EURO 2028 per il quale vogliamo candidarci.

Infine, un’altra notizia piuttosto significativa. Battendo la Bosnia, ci giochiamo con Danimarca e Argentina la possibilità di riconquistare il 10° posto nel ranking FIFA, tutto sul filo dei decimali. Siamo fuori dalla top 10 da agosto 2016.

3 COMMENTI

  1. […] Ct più pagati – La Nazionale si appresta ad affrontare questa sera – mercoledì 18 novembre alle ore 20.45 – la Bosnia a Sarajevo. Un match decisivo, sia per il passaggio alla fase finale di Nations League, ma anche per i playoff Mondiali in pratica assicurati, il gruppo “ridotto” verso Qatar 2022, il possibile rientro nella top 10 del ranking FIFA. Senza dimenticare la possibilità di organizzare un grande torneo. C’è perciò molto oltre alla qualificazione nella sfida tra Bosnia e Italia di questa sera. […]

  2. […] Allenatori Nazionale più pagati – La Nazionale si appresta ad affrontare questa sera – mercoledì 18 novembre alle ore 20.45 – la Bosnia a Sarajevo. Un match decisivo, sia per il passaggio alla fase finale di Nations League, ma anche per i playoff Mondiali in pratica assicurati, il gruppo “ridotto” verso Qatar 2022, il possibile rientro nella top 10 del ranking FIFA. Senza dimenticare la possibilità di organizzare un grande torneo. C’è perciò molto oltre alla qualificazione nella sfida con la Bosnia. […]