John Elkann, presidente di FCA (Photo credit should read PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)

Fiat Chrysler Automobiles  e Peugeot S.A. hanno ciascuna deciso di convocare le rispettive assemblee degli azionisti per lunedì 4 gennaio 2021 al fine di approvare la fusione delle due società volta alla creazione di Stellantis che diventerà il quarto costruttore automobilistico al mondo in termini di volumi.

L’agenda e le proposte di deliberazione da sottoporre al voto degli azionisti di ciascuna società, nonché le condizioni di partecipazione all’assemblea, saranno rese pubbliche il 23 novembre 2020 e saranno disponibili sui siti web delle rispettive società.

Gli azionisti delle due società sono invitati a consultare il sito web della rispettiva società per ottenere informazioni aggiornate sulle procedure per la partecipazione all’assemblea.