Braida Cremonese
(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Braida Cremonese – Un rientro in scena a sorpresa, quello di Ariedo Braida. L’ex direttore sportivo di Milan e Barcellona sarà il nuovo direttore generale della Cremonese, come annunciato ufficialmente tramite un comunicato dal club grigiorosso.

“U.S. Cremonese comunica che a decorrere dal 1 dicembre 2020 il signor Ariedo Braida assumerà l’incarico di direttore generale del club grigiorosso. A partire dalla stessa data il signor Paolo Armenia ricoprirà il ruolo di direttore operativo. Il curriculum del Direttore Generale si connota per la sua vasta esperienza nel settore sia a livello nazionale sia internazionale. Nel dare il benvenuto a Cremona al signor Ariedo Braida, la Proprietà e la Società augurano buon lavoro”.

Braida riparte dunque dalla Serie B, dove ritroverà in ambito dirigenziale altre vecchie conoscenze del Milan: Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, presidente e ad del Monza, in un intreccio dal sapore storico.

Braida infatti nel 1981 inizia la carriera dirigenziale proprio nel Monza e cinque anni dopo, nel ’86, viene chiamato da Berlusconi al Milan, dove resta ben 27 anni.