Angela Merkel (Insidefoto)

La notizia del vaccino di Biontech “è la luce alla fine del tunnel”. Lo ha detto oggi il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, a Berlino. “Siamo molto ottimisti circa il fatto che i primi vaccini possano essere disponibili nel primo trimestre del 2021”, ha affermato il ministro.

“Questo dà ai cittadini la forza di affrontare i mesi difficili, pensando che il prossimo autunno e il prossimo inverno saranno diversi”. La Germania – ha ggiunto Spahn – punta ad ottenere fino a 100 milioni di dosi.