Lotito Cvc
Claudio Lotito (Foto Insidefoto Antonietta Baldassarre)

I nuovi esami hanno certificato le positività in casa Lazio. Creando ulteriore caos nella situazione relativa ai tamponi in casa biancoceleste.

Il club ha deciso di sottoporre a nuovi tamponi alcuni dei giocatori fermi per situazioni legate alla prevenzione del Coronavirus e di farlo non tramite il solito laboratorio di Avellino, ma con il Campus Biomedico di Roma, che oggi ha effettuato gli esami.

Esami da cui è arrivata la conferma di tre positività, come già emerso dai test svolti dall’Uefa e smentendo invece quello effettuato nel laboratorio di Avellino che da maggio serve il club di Lotito e che aveva dato il via libera ad alcuni calciatori per la gara contro il Torino.

Gli esami svolti oggi hanno così confermato la positività di Ciro Immobile, Lucas Leiva e Thomas Strakosha, scrive Repubblica: considerando che l’ISS non fa distinzione tra positivo o debolmente positivo, i tre giocatori salteranno la gara di domenica contro la Juventus.

Resta quindi la rabbia di Lotito, che, spiega Repubblica, ora parla apertamente di complotto nei confronti della Lazio: per questo il patron preannuncia battaglia, facendo prima eseguire le contro analisi e poi, intanto, farà il possibile per fare in modo che tutti i test ai calciatori vengano effettuati presso un unico laboratorio centralizzato.

Lazio, caos tamponi: tutti negativi ad Avellino

SEGUI LAZIO-JUVENTUS IN STREAMING SU DAZN. CLICCA QUI PER ABBONARTI

2 COMMENTI