Cassa integrazione in deroga
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (Foto Samantha Zucchi Insidefoto)

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo Dpcm con misure più restrittive per cercare di contenere la nuova ondata di contagi da Covid-19 in Italia. Le nuove misure entreranno in vigore lunedì 26 ottobre e resteranno in vigore fino al 24 novembre.

La novità principale contenuta nel Dpcm è la chiusura alle 18 per le consumazioni in bar e ristoranti, anche se viene consentita l’apertura (sempre negli orari indicati) la domenica e nei giorni festivi, a differenza della bozza iniziale. Salvo, dunque, il pranzo domenicale al ristorante.

Sarà lo stesso presidente del Consiglio ad illustrare le novità nel corso della giornata odierna.

Sciolti gran parte dei nodi che avevano creato discussioni con le varie anime della maggioranza di governo e le Regioni.

 

6 COMMENTI