Mediaset Play Serie A
Logo mediaset (foto Daniele Buffa/Image/Insidefoto)

Mediaset partecipa da sola all’asta dell’Uefa per i diritti tv della Champions League 2021-24 di calcio e la sua offerta riguarda le licenze per trasmettere le partite in chiaro. È quanto precisa a Radiocor un portavoce di Mediaset dopo indiscrezioni di stampa secondo cui il gruppo di Cologno Monzese si sarebbe alleato con Sky per una offerta congiunta.

“Contrariamente a quanto si legge, non c’è alcun asse privilegiato tra Mediaset e altri operatori per l’acquisizione dei diritti di Champions – dice il portavoce -. Mediaset ha manifestato interesse per la consueta visione free, la stessa che ha offerto ai suoi telespettatori nelle ultime due stagioni. E al momento non ha ancora ricevuto notizie da Uefa”.

“Ovviamente Mediaset non ha idea delle mosse effettuate nel corso dell’asta da operatori attivi su piattaforme online o pay tv. Quindi nessuna offerta congiunta, nessun accordo, nessuna intesa di Mediaset con altre emittenti”.