pallone champions league 2018 2019

Adidas deve  trovare il modo di rilanciare l’appeal del suo brand per giustificare il prezzo cui trattano le sue azioni in questo momento in borsa. E’ questo il giudizio del colosso bancario elvetico Credit Suisse sul gigante tedesco dell’abbigliamento sportivo, sponsor tecnico tra le altre anche della Juventus.

In un report che Calcio e Finanza ha potuto visionare, la banca svizzera spiega infatti di essere in attesa della pubblicazione del nuovo piano industriale quinquennale che sarà presentato a marzo. “Ma sin tanto he non ci sarà evidenze più chiare di come riuscirà a rilanciare il brand senza sacrificare i margini di guadagno”, si legge nel report, l’investimento non è raccomandabile.

Per questo, continua lo studio, il giudizio sul titolo è underperform con un prezzo obiettivo sui 12 mesi i 240 euro rispetto ai 283 circa euro cui tratta in questi giorni. Al contrario i concorrenti storici godono invece di raccomandazioni migliori: outperform è il giudizio su Nike (sponsor tecnico di Inter e Roma), mentre neutral quello su Puma, brand che in Italia fornisce il materiale tecnico a Milan e Nazionale.

Entrando nel dettaglio del report su Adidas, Credit Suisse spiega che il 2021 sarà un grande anno per sport, tenendo presente che al momento sono confermate sia le Olimpiadi di Tokyo sia l’Europeo di calcio. Ciononostante, continua lo studio, “non ci aspettiamo che Adidas possa raggiungere i margini di espansione di Nike nei prossimi due anni dato il non brillante momento del brand e il fatto che la piattaforme digitale di Adidas è meno ben sviluppata” di quella dei concorrenti.

In particolare uno delle criticità riguarda il brand Yeezy, che rappresenta uno dei pilastri dell’appeal del brand soprattutto in Nord America. Jon Wexler, responsabile del brand e che è stato findamentale per coinvolgere testimonial Kanye West, Pharrell Williams e  Beyoncé ha appena lasciato la società per andare a lavorare in Shopify. Inoltre Paul Gaudio, global creative director, ha lasciato Yeezy.

Non certo d ultimo, spiega il report, molti  tweet di Kanye West, sembrano indicare che l’intesa con Adidas non è più così solida.