governo britannico studia Bundesliga ritorno tifosi
(Photo by GLYN KIRK/AFP via Getty Images)

Governo britannico studia Bundesliga ritorno tifosi – Secondo quanto scrive il Times, lo Sports Technology Innovation Group (STIG) del governo britannico sta valutando se l’approccio della Bundesliga per riportare i tifosi negli stadi può essere utilizzato in Premier League.

Decine di migliaia di tifosi sono stati autorizzati ad assistere alle partite del campionato tedesco a partire dall’inizio della stagione 2020/21, a condizione che l’area circostante non abbia un numero elevato di casi di Covid-19, come nel caso dell’opening match tra Bayern e Schalke 04.

Il modello tedesco prevede l’ingresso agli stadi ad un numero massimo di supporters, solo della squadra che gioca in casa, pari al 20% della capienza se il numero di casi di Covid-19 nell’area locale nei sette giorni precedenti è inferiore a 35 su 100.000 persone. La decisione finale sull’apertura della partita al pubblico o se la gara deve essere giocata a porte chiuse è affidata alle autorità locali, che hanno anche il potere decisionale per ridurre la capacità al di sotto del 20%.

Secondo il Times, se l’Inghilterra adottasse un modello simile, molte squadre di calcio al di fuori delle città del nord e delle Midlands, dove i casi sono aumentati in modo significativo, potrebbero accogliere gli spettatori.

Secondo quanto riporta il Times, lo STIG sta anche esaminando le strategie utilizzate dalle autorità tedesche per il trasporto pubblico, così come le modalità di accesso e uscita dei fan allo stadio. Inoltre, il quotidiano ha aggiunto che è probabile che la capacità per gli stadi inglesi sarà inizialmente limitata a circa 2.000-2.500 persone.

1 COMMENTO