Germania stadi senza pubblico
Allianz Arena in una gara a porte chiuse. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Bundesliga Bayern Schalke porte chiuse – L’opening match della Bundesliga, che andrà in scena domani tra i campioni in carica del Bayern Monaco e lo Schalke 04, si svolgerà a porte chiuse, nonostante la lega calcio tedesca abbia ricevuto il via libera dal governo per riaprire gli stadi ad un numero massimo di tifosi pari al 20% della capienza.

L’ultima parola spettava alle autorità sanitarie locali, le quali avevano inizialmente autorizzato l’ingresso di 7500 tifosi, salvo poi dare il contrordine. Le autorità hanno spiegato che tale decisione è stata presa a causa del crescente numero di contagi registrato nella regione bavarese.

”Per me, questo alto valore di incidenza, che ora è stato confermato anche dall’RKI (l’Istituto Robert Koch è un’organizzazione responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive in Germania, facente parte del Ministero federale della salute tedesco, ndr) significa che dobbiamo almeno pensare a restrizioni significativamente più drastiche nella vita pubblica. E non posso permettere a migliaia di fan di entrare negli stadi contemporaneamente”, ha spiegato il sindaco di Monaco di Baviera, Dieter Reiter.

Il primo ministro Markus Söder si è pubblicamente schierato dalla parte del primo cittadino: ‘‘Mi dispiace, ma è giusto non far entrare i fan nell’Allianz Arena. Il numero di contagi a Monaco è nuovamente aumentato in modo significativo negli ultimi giorni. Supportiamo il sindaco Reiter. Si consiglia cautela. Non dobbiamo correre rischi inutili”.