Gonzalo Higuain (foto Inter Miami)

Dopo l’addiop alla Juventus, è ufficiale la nuova avventura di Gonzalo Higuain: l’attaccante argentino ha infatti firmato il contratto che lo legherà all’Inter Miami, club di proprietà di David Beckham.

“L’Inter Miami CF ha annunciato oggi di aver ingaggiato il marcatore record e il tre volte vincitore di LaLiga e Serie A Gonzalo Higuaín come giocatore designato – si legge in una nota del club -. L’attaccante argentino si unisce all’Inter Miami dopo aver guidato la Juventus FC al titolo nella Serie A 2019-20”.

“Siamo lieti di concludere un accordo con Gonzalo e aggiungere un marcatore esperto e di successo, che si è distinto nelle migliori squadre e leghe del mondo”, ha dichiarato Paul McDonough, COO e Direttore Sportivo dell’Inter Miami CF. “La nostra proprietà ha sempre detto che il nostro obiettivo non è solo portare giocatori d’élite all’Inter Miami, ma anche brave persone che condividono la nostra ambizione e aspirazione di fare la storia nel calcio nordamericano, e siamo fiduciosi di aver trovato tutto ciò in Gonzalo”.

Il numero 9 occuperà uno slot di elenco internazionale, in attesa della ricezione del suo certificato di trasferimento internazionale (ITC) e del visto P-1 e del completamento di qualsiasi periodo di quarantena obbligatorio ai sensi del governo locale e del protocollo di salute e sicurezza MLS.

“Prima di tutto, voglio ringraziare l’Inter Miami per lo sforzo che ha fatto per firmarmi. Penso che sarà una bellissima esperienza nella mia vita. È quello che stavo cercando: una nuova esperienza, un nuovo campionato e una bellissima città. Sono davvero felice di essere qui e che sia ufficiale”, ha detto Higuain. “Il mio obiettivo è cercare di trasmettere tutta l’esperienza che ho acquisito in Europa e aiutare la squadra a crescere”.

“Mi sento bene, mi sento completo come giocatore. Sono motivato a provare un nuovo campionato e aiutare la squadra a crescere. Individualmente, il mio obiettivo è dimostrare che posso contribuire e continuare a giocare alla grande fútbol qui, e spero di poterlo fare perché ho tutti gli strumenti necessari per avere successo. L’Inter Miami è una squadra in costruzione ma c’è già una buona base per raggiungere traguardi importanti ”, ha aggiunto.