Gutteridge partnership Torino

Cairo Pubblicità, società del gruppo Cairo Communication che detiene i diritti marketing e commerciali del Torino, ha siglato un’importante partnership tra il Gruppo Capri, operatore leader nel settore del fashion retail con il brand GUTTERIDGE, e il club granata per le stagioni 2020/ 2021 e 2021/22.

Grazie a questo accordo GUTTERIDGE diventa Fashion Partner del Torino, qualifica che testimonia la naturale vocazione della società e che garantisce il Gruppo Capri dell’esclusiva merceologica nel settore dell’abbigliamento tra le aziende partner dei granata.

L’accordo di partnership permetterà ai tifosi granata e ai clienti GUTTERIDGE di ricevere convenzioni e offerte dedicate, oltre a poter accedere a iniziative speciali che verranno svelate nel corso della stagione.

Infatti, oltre alla visibilità presso lo Stadio Olimpico Grande Torino durante le gare casalinghe del Torino di serie A TIM e Coppa Italia, GUTTERIDGE avrà la possibilità di mettere in palio esperienze allo stadio ed esclusivi premi per gli appassionati granata.

Andrea Ancora, Vice-Direttore Generale di Cairo Pubblicità ha dichiarato: «Siamo molto felici e orgogliosi di legare il brand Torino FC ad un marchio molto importante, leader nel settore del fashion retail come Fashion Partner».

Il Piemonte e la città di Torino rappresentano per il Gruppo Capri un’area strategica in cui la Società è già fortemente presente con la propria rete e offerta commerciale. Inoltre, con questa partnership, l’azienda riconferma ancora una volta l’impegno e la passione per il mondo calcistico e in particolar modo per i club con una storia importante come quella del Torino.

«Siamo orgogliosi della partnership tra il nostro marchio Gutteridge e il Club Torino», dichiara il Patron del Gruppo, Nunzio Colella. «Entrambe le nostre realtà vantano una storia importante, che raccontiamo con passione e determinazione, guardando al futuro con entusiasmo e grinta, ed è con questa stessa grinta che vogliamo affiancarci al Torino per le prossime due stagioni, che saranno certamente emozionanti e coinvolgenti».