Ranking FIFA settembre 2020
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Ranking FIFA settembre 2020 – Dopo la lunga pausa per l’emergenza COVID-19, con il ritorno in campo delle nazionali e le 54 partite della UEFA Nations League disputate a settembre torna a “muoversi” anche il Ranking FIFA. Guadagna una posizione in classifica l’Italia di Roberto Mancini, che sale al 12° posto grazie al successo in casa dei Paesi Bassi che ha fatto seguito al pareggio di Firenze con la Bosnia Erzegovina.

Una buona notizia per gli Azzurri anche in vista del sorteggio dei gruppi di qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 che, in base al Ranking FIFA dopo le gare di novembre, vedrà le prime 10 nazionali europee della classifica teste di serie dei 10 gruppi (l’Italia al momento è 7ª).

Restano invariate le prime quattro posizioni del Ranking, con il Belgio sempre in testa davanti a Francia, Brasile e Inghilterra. Al quinto posto sale il Portogallo, che guadagna due posizioni in virtù del doppio successo su Croazia e Svezia.

Avanzano di una posizione anche Spagna (7), Paesi Bassi (13) e Germania (14), mentre perdono rispettivamente due e tre posizioni la Croazia (8) e la Svizzera (15). Il prossimo Ranking FIFA sarà pubblicato il 22 ottobre.

Ranking FIFA settembre 2020 – Le prime 15 posizioni

  1. Belgio 1773 punti (-)
  2. Francia 1744 punti (-)
  3. Brasile 1712 punti (-)
  4. Inghilterra 1664 punti (-)
  5. Portogallo 1653 punti (+2)
  6. Uruguay 1645 punti (-1)
  7. Spagna 1642 punti (+1)
  8. Croazia 1628 punti (-2)
  9. Argentina 1623 punti (-)
  10. Colombia 1622 punti (-)
  11. Messico 1621 punti (-)
  12. ITALIA 1612 punti (+1)
  13. Paesi Bassi 1603 punti (+1)
  14. Germania 1602 punti (+1)
  15. Svizzera 1600 punti (-3)