Mugello Formula Uno apertura pubblico
(Photo by Darko Bandic / POOL / AFP) (Photo by DARKO BANDIC/POOL/AFP via Getty Images)

Acqua Lete event partner Ferrari – Nel prossimo weekend la Formula Uno gareggerà ancora in Italia, dopo il Gp di Monza dello scorso fine settimana. Per la prima volta nella storia si correrà al Mugello. Il circuito, costruito nel 1972 a Scarperia San Pietro, è di proprietà della Ferrari dal 1988 e proprio qui le rosse hanno eseguito i test in vista del Mondiale 2020.

In occasione del primo Gp al Mugello si festeggerà anche il 1000° Gran Premio della Scuderia Ferrari, e per l’occasione saranno presenti 2.880 appassionati tra fan e Ferrari Club per la prima volta quest’anno dopo che le tutte le altre gara della stagione si sono tenute a porte chiuse causa Covid.

Per il Gp è stata instaurata una nuova partnership: Acqua Lete sarà «event partner» del 1000° Gran Premio della Scuderia Ferrari. Il marchio che fa capo alla Società generale delle acque minerali (Sgam) è attivo nelle sponsorizzazioni di diversi ambiti sportivi da oltre 25 anni.

Ne è un esempio l’ormai storica collaborazione con il Napoli, di cui il brand è sponsor di maglia dal 2004, e continuerà ad esserlo anche in questa stagione. La partnership con Ferrari è però una novità: infatti per Acqua Lete sarà un debutto nel mondo dei motori.

«Il connubio tra sport e Acqua Lete è ormai radicato, per le caratteristiche del nostro prodotto, come per la nostra presenza costante in importanti eventi nazionali e internazionali – ha affermato Nicola Arnone, presidente di Acqua Lete -. L’ingresso nel mondo dei motori in un’occasione così importante come quella dei 1000 GP della Scuderia Ferrari, e farlo sul circuito italiano del Mugello, è per noi motivo di orgoglio e una pietra miliare nel nostro lungo percorso a fianco dello sport e degli sportivi».

«Il weekend di gara nel circuito del Mugello sarà una celebrazione dell’eccellenza italiana, che vedrà due storici brand, che condividono il valore della sfida e il forte senso di appartenenza, insieme in questo evento straordinario come il Gp numero 1000», ha aggiunto ancora Arnone.