Tennisti più pagati 2020
(Photo by RODGER BOSCH / AFP) (Photo by RODGER BOSCH/AFP via Getty Images)

Tennisti più pagati 2020 – Lunedì 31 agosto ha preso il via la 140esima edizione degli US Open. Ai nastri di partenza 300 dei migliori giocatori di tennis del mondo che si sfideranno per alzare il trofeo e portare a casa il montepremi da 53,4 milioni. Sia il campione maschile che la campionessa femminile incasseranno 3 milioni di dollari, i finalisti sconfitti 1,5 milioni ciascuno.

Per la maggior parte di loro arrivare il più lontano possibile nel torneo potrebbe fare la differenza tra un anno in perdita e uno redditizio. La pandemia ha colpito finanziariamente i giocatori di tennis, i quali non senza i premi in denaro dei tornei, non hanno altri tipi di introiti, fatta eccezione per gli accordi di sponsorizzazione.

In risposta a questa situazione, la Federazione internazionale ha istituito un Player Relief Fund per distribuire oltre 6 milioni di dollari per aiutare 800 professionisti in difficoltà. I migliori giocatori non hanno però questo tipo di preoccupazione.

Tennisti più pagati 2020: Federer ancora al vertice

Anche per il 2020, la rivista specializzata “Forbes” ha stilato la classifica dei 10 tennisti – uomini e donne – più pagati. In tutto, i primi dieci giocatori hanno intascato un totale di 340 milioni di dollari, rispetto ai 312 milioni dell’anno precedente.

Al primo posto si conferma Roger Federer. Il 39enne svizzero non sta prendendo parte agli US Open 2020 poiché si sta riprendendo da un paio di interventi chirurgici al ginocchio. Re Roger ha incassato 106,3 milioni di dollari tra giugno 2019 e giugno 2020.

Federer, per il 15esimo anno consecutivo, è il tennista più pagato al mondo. Non solo, l’asso svizzero è anche l’atleta più pagato al mondo, grazie al suo portafoglio di sponsor che non ha eguali nello sport, ben più di altre icone sportive globali come Tiger Woods, LeBron James e Cristiano Ronaldo.

Federer ha guadagnato oltre il 95% delle sue entrate fuori dal campo quest’anno, in cui ha preso parte solo a dieci tornei del circuito ATP, vincendone due. Il 20 volte campione dello Slam nel 2018 si è separato da Nike, firmando un accordo decennale da 300 milioni di dollari con il marchio di abbigliamento giapponese Uniqlo, valido anche se Federer dovesse ritirarsi.

“Riteniamo che il più grande impatto di Roger Federer debba ancora arrivare – ha detto a Forbes John Jay, capo della creatività a livello globale di Uniqlo – Naturalmente, sarà alimentato dal suo status di più grande di tutti i tempi, ma la capacità di Roger di portare un cambiamento positivo nel mondo è il suo futuro e il nostro”.

Tennisti più pagati 2020: Djokovic e Nadal sul podio

Novak Djokovic si piazza al secondo posto come nel 2019. L’attuale numero 1 del mondo ha guadagnato 44,6 milioni di dollari, il 72% dei quali da sponsorizzazioni. Djokovic, dopo aver contratto il Covid-19 a giugno, ha trionfato nel primo torneo post lockdown a Cincinnati ed è il candidato principale per la vittoria finale agli US Open.

Sul terzo gradino del podio troviamo Rafael Nadal. Lo spagnolo è assente dall’edizione 2020 dello Slam americano. Nadal ha guadagnato 40 milioni di dollari in quest’annata, il 65% fuori dal campo.

Gli altri tre tennisti presenti nella classifica stilata da Forbes sono:

  • Kei Nishikori, sesto con un guadagno di 32,1 milioni di dollari. Il giapponese non partecipa agli US Open in quanto è risultato positivo al Covid-19;
  • Daniil Medvedev, ottavo posto, i cui incassi tra giugno 2019 e giugno 2020 sono stati pari a 11,8 milioni di dollari, più della metà dei quali in montepremi per i suoi piazzamenti, grazie alle sei finali consecutive nell’ATP Tour del 2019;
  • Dominic Thiem, nono posto. Il 26enne austriaco ha raggiunto le finali dell’Australian Open 2020 e del Roland Garros 2019, ma non ha ancora vinto il suo primo Slam. L’austriaco ha guadagnato 11,1 milioni di dollari nel periodo considerato.

Tennisti più pagati 2020: le tenniste protagoniste nel circuito WTA

Le donne rappresentano il 40% dei guadagni nella classifica redatta da Forbes. La prima la troviamo al quarto posto ed è la giapponese Naomi Osaka che tra l’estate 2019 e quella 2020 ha incassato 37,4 milioni di dollari. Tra i tennisti, solo Roger Federer ha guadagnato più di Osaka dalle sponsorizzazioni.

Subito dietro la tennista con la doppia cittadinanza nipponica e americana si piazza Serena Williams, quinta come lo scorso anno. L’ex numero uno del mondo ha guadagnato 36 milioni di dollari. Serena ha guadagnato 93 milioni di dollari di premi in carriera, il doppio di qualsiasi altra atleta donna.

Entrambe gareggiano negli US Open, mentre le altre due tenniste presenti nella top ten non prendono parte al torneo del Grande Slam. La prima è Ashleigh Barty, settima con un incasso di 13,1 milioni di dollari.

L’australiana nell’anno solare 2019 ha vinto 11,3 milioni di premi in denaro (10,1 tra giugno 2019 a giugno 2020), secondo bottino nella storia del WTA Tour dietro solo ai 12,4 milioni di Serena del 2013. Chiude la classifica dei primi dieci tennisti più pagati al mondo Simona Halep con i 10,9 milioni incassati nel periodo considerato.