Urbano Cairo (Foto Image Sport / Insidefoto)

«Non ero d’accordo con la ripresa del campionato, ma poi mi sono ricreduto. Era giusto riprendere e dare continuità a un campionato, adesso è giusto riaprire gli stadi, ma con grandissima attenzione». Lo ha detto Urbano Cairo, presidente del Torino, intervenuto a Radio24 per Tutti Convocati.

Su cosa chiedere al calcio del futuro, Cairo ha le idee chiare: «Rivedere gli stadi pieni, ma è giusto stare molto attenti adesso perchè la salute è ha la priorità. Gli stadi devono essere riparti in totale sicurezza, magari a capienza ridotta», ha sottolineato.

«Nel 2012 la Serie A era il secondo campionato ora è il quinto a pari con la Ligue1. Ci hanno sopravanzato Liga e Bundesliga. Gli altri hanno lavorato meglio di noi, qualcosa va fatto», ha proseguito ancora Urbano Cairo.

«Il Presidente Dal Pino – ha concluso – sta facendo molto bene nella ricerca di nuovi partner. Rendiamoci conto che in passato abbiamo fatto degli errori, mettiamoci in mano a chi ha dei principi di managerialità importanti».