Ilaria D'Amico addio Sky Sport

Come annunciato nei giorni scorsi, si conclude con la finale di Champions League l’esperienza di Ilaria D’Amico a Sky Sport. La giornalista ha infatti deciso di cambiare strada e dedicarsi a un programma di attualità, ambito di cui si è occupata solo in parte negli ultimi anni.

Almeno per ora la pay Tv non ha ancora deciso chi avrà il compito di raccogliere la sua eredità alla guida del programma che anticipa e segue le partite della massima competizione europea. Tra le candidate sembra esserci Anna Billò, che finora ha guidato l’analoga trasmissione legata all’Europa League.

È stato un percorso unico e un privilegio enorme. Il calcio è sempre con me”. Sono state queste le parole, piene di emozione e commozione,  di Ilaria D’Amico ieri sera durante il suo ultimo studio di Champions League su Sky Sport.

Il volto storico del calcio di Sky, lascia lo sport ed è pronta a nuove sfide professionali. “Sono stati anni incredibili, da quando eravamo all’inizio, con tante valigie vuote da riempire”.

Dopo più di 5 mila protagonisti intervistati tra allenatori e giocatori, 15 stagioni alla guida di Sky Calcio Show, 2 a Champions League Show, 3 Mondiali, tra cui quello vinto dall’Italia nel 2006, 1 Confederations Cup, le Olimpiadi di Londra del 2012 e tanti altri eventi raccontati in diretta, ieri sera Ilaria D’Amico ha salutato il pubblico di Sky Sport e ha ricevuto a sorpresa al termine dell’ultima diretta l’omaggio della redazione, anche a nome di tutta l’azienda, con un mazzo di fiori con i colori di Sky Sport (“perché resterai la nostra bandiera”) e un video con i momenti più belli della sua carriera.

Ilaria ha ringraziato i dirigenti e tutti coloro che lavorano da sempre con lei: “Mi sono divertita, emozionata e appassionata ogni minuto delle mie dirette e questo è stato possibile grazie ai miei compagni di viaggio”.