DAZN diritti tv Bundesliga
(Photo by Lars Baron/Getty Images)

La piattaforma di sport in streaming DAZN trasmetterà le partite della Bundesliga in Germania la prossima stagione, mettendo così fine all’incertezza sul tema diritti in Germania, causata da una disputa tra la German Football League (DFL) e il gruppo multimediale internazionale Discovery.

DAZN trasmetterà 45 partite nella stagione 2020/21 dopo aver siglato un accordo di sublicenza con Discovery. I diritti includono 40 partite della stagione regolare della Bundesliga, quattro partite degli spareggi per non retrocedere e la Supercoppa di Germania.

Nel 2017, Discovery ha acquisito i diritti per il pacchetto di 45 partite dalla DFL in un contratto che andava dal 2017/18 al 2020/21. Tuttavia, durante la stagione 2019/20, ha concesso in sublicenza tutti i suoi diritti a DAZN per le ultime due stagioni dell’accordo.

Quando la Bundesliga è stata sospesa a causa dell’emergenza Coronavirus, Discovery ha tentato di rescindere il contratto con la DFL, il che significa che le 10 partite rimanenti del pacchetto per la stagione 2019/20 erano rimaste senza un’emittente.

La DFL ha così siglato due accordi a breve termine in Germania con DAZN e il colosso statunitense Amazon per diritti non esclusivi. Tuttavia, all’inizio di questo mese l’Istituto Tedesco di Arbitrato (DIS), ha deciso che la risoluzione da parte di Discovery non era valida.

Ciò ha portato a chiedersi chi avrebbe trasmesso il pacchetto di 45 partite nel 2020/21, a causa dei dubbi sulla validità dell’accordo di sublicenza di DAZN con Discovery. Accordo che finalmente entrerà in vigore.