DAZN crisi Coronavirus
Dazn (foto Imago Images)

Dazn è pronta ad espandersi su scala globale, sbarcando in 200 territori entro la fine del 2020. Ad annunciarlo la stessa piattaforma OTT, che ha confermato, in una nota, la volontà di ampliare il proprio business a livello mondiale.

“DAZN Group ha annunciato oggi una serie di cambiamenti nella leadership con l’obiettivo di preparare il business al debutto su scala globale, rinnovando il focus all’interno dei propri mercati originali”, si legge nella nota.

“Con la base di abbonati al servizio già sulla buona strada per essere completamente ripristinata ai livelli pre-Covid-19 entro il quarto trimestre di quest’anno, DAZN si sta preparando ad una nuova ed entusiasmante fase di crescita,” ha dichiarato James Rushton, CEO ad interim del Gruppo DAZN. “Continueremo ad investire nei nostri mercati principali, come dimostrano i recenti annunci sull’acquisizione dei pacchetti di UEFA Champions League e Bundesliga in Germania, Austria e Svizzera, aumentando allo stesso tempo il nostro impegno a diventare la piattaforma leader del settore concentrandoci sul prossimo lancio del servizio DAZN a livello globale.”

Attualmente in fase di sviluppo, il servizio globale sarà lanciato in autunno in oltre 200 territori. Inizialmente l’offerta avrà come focus l’ampio catalogo internazionale di sport live, principalmente combattimenti premium di boxe, ma l’impegno di DAZN è quello di arricchire il catalogo sportivo del nuovo servizio globale già dall’inizio del prossimo anno.

“In particolare, lo sviluppo di contenuti non-live giocheranno un ruolo maggiore nell’espansione globale del servizio. Dalla pandemia abbiamo imparato che la relazione tra l’engagement dei contenuti non-live e la fidelizzazione del cliente non è mai stata così forte,” ha detto Rushton. “Abbiamo una profonda conoscenza dei nostri clienti e cercheremo di sviluppare una value proposition più ampia e più significativa fornendo un mix di contenuti live e non live di qualità, guidato dai dati e personalizzato, che attirerà le persone in piattaforma e le farà ritornare su questa regolarmente.”

Alla luce di queste priorità, DAZN Group ha ridefinito i ruoli del proprio team manageriale per fornire una maggiore attenzione alla customer experience e ai contenuti non live, garantendo un’efficiente espansione internazionale.