Il lancio del servizio globale di DAZN, che raggiungerà 200 territori entro la fine del 2020, ha portato a novità anche in termini di leadership e team manageriale. Novità che riguardano anche l’Italia, con un nuovo ruolo per Veronica Diquattro che continuerà comunque a guidare sia il mercato italiano che quello spagnolo.

“DAZN Group ha ridefinito i ruoli del proprio team manageriale per fornire una maggiore attenzione alla customer experience e ai contenuti non live, garantendo un’efficiente espansione internazionale”, si legge in una nota.

“John Gleasure è stato nominato nuovo Executive Vice Chairman. John lavorerà al fianco del CEO ad interim James Rushton e del Presidente Esecutivo John Skipper nell’agenda di trasformazione a breve termine e nella strategia aziendale a lungo termine, oltre ad occuparsi di priorità chiave tra cui partnership globali, diversità e inclusione. John è membro del Consiglio di amministrazione del gruppo DAZN ed è uno dei fondatori di DAZN e del Gruppo Perform”.

“Ed McCarthy è stato nominato Chief Operating Officer. È responsabile della strategia dei contenuti live e non live di DAZN, nonché della nuova strategia di mercato. Avrà inoltre responsabilità operativa di tutte le iniziative corporate dell’azienda. Ed è entrato a far parte di DAZN di Access Industries, dove è stato responsabile della strategia aziendale, delle transazioni M&A, delle iniziative e delle trasformazioni in molteplici settori”.

“Veronica Diquattro è stata elevata al nuovo ruolo di Chief Customer & Innovation Officer. In questa nuova posizione, Veronica è responsabile di tutti gli aspetti legati alla customer experience, tra cui lo sviluppo del prodotto, del brand, della programmazione e dei contenuti editoriali. Veronica supervisiona anche le attività commerciali di DAZN in Italia e Spagna, come ha fatto nel suo precedente ruolo di EVP Southern Europe. Prima di DAZN, Veronica era Managing Director Southern and Eastern Europe di Spotify, dopo aver guidato il lancio del servizio musicale in Italia e nei mercati chiave dell’America Latina. Ha anche lavorato al lancio di Android Market e Google Play in Italia per Google”.

“Paul Morton è stato promosso Chief Revenue Officer, ruolo ricoperto in precedenza da Rushton. Tra le responsabilità ci sono il marketing, la distribuzione, gli spazi commerciali e i mercati DAZN – compresa l’imminente offerta del servizio globale e nuove iniziative di business. Precedentemente, Paul era EVP Finance ed è in azienda dal 2010″.

Ben King è stato promosso al nuovo ruolo di Chief Subscription Officer. Ben è responsabile della crescita del servizio e del portfolio clienti di DAZN – che guida la strategia di marketing e supervisiona gli accordi di distribuzione con i principali app store del mondo, con i produttori di dispositivi, con le società di telecomunicazioni e vendita al dettaglio. Ben è entrato in DAZN nel 2019 dopo aver ricoperto per 12 anni ruoli senior nel marketing, nel settore commerciale e nella direzione generale per i servizi di Apple, inclusi iTunes, App Store e Apple Music, in tutto il mondo”.