Paolo Dal Pino
Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A (foto CF - Calcioefinanza)

«Hanno fatto offerte tre dei sei più grossi fondi di private equity, una è vincolante, le altre due quasi. Sono interessanti e pongono le basi per il futuro. Non parliamo di soldi ma di progetti strategici».

Così il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, si è espresso dopo l’assemblea in cui sono state presentate le proposte dei fondi d’investimento interessati a collaborare con il massimo campionato italiano di calcio.

«Abbiamo ricevuto offerte di private equity, finanziatori, intermediari e advisor. Io continuo a ripetere che l’obiettivo è creare una media company autonoma, proprietaria del proprio destino, possiamo farlo da soli o con terzi», ha aggiunto Dal Pino.

Il presidente della Lega Serie A ha poi stabilito una deadline per stabilire in quale direzione muoversi: «Ci siamo dati fino al 25 agosto per valutare tutte le opportunità sul tavolo e poi decideremo che direzione prendere».