dove vedere Mondiale volley Tv streaming
(foto: ufficio stampa Sky Italia)

Il primo mese di “ritorno alla normalità” dopo il lockdown non ne ha fermato gli effetti sugli ascolti televisivi. A giugno l’audience complessiva media nelle 24 ore è stata di oltre 10 milioni di telespettatori (+13,2% rispetto al giugno 2019), con 23,4 milioni medi di italiani di fronte al piccolo schermo in prima serata (+15,4% sul giugno 2019).

Sempre vicine – in termini di ascolti – Rai e Mediaset: il servizio pubblico in prime time arriva al 35,53% di share (37% nel giugno 2019) con il Biscione a tallonarlo col 32,8% (31,8% un anno fa). Il terzo gruppo televisivo quanto a share – scrive ItaliaOggi – è Discovery, con il 6,8% in prime time e l’8,4% nelle 24 ore, paragonato al 6% dei canali Sky sia nell’intero giorno, sia in prima serata.

Sky inizia però a vedere segnali di ripresa dopo la dura crisi dovuta al blocco di tutto lo sport mondiale causa Covid-19. Tuttavia, Sky Sport Uno è sempre a -55,5% di audience sulle 24 ore e al -50% in prima serata rispetto al giugno 2019. Ma in maggio la prima serata era crollata del 94,7%. Le partite del campionato di calcio di Serie A tornano così a portare spettatori.

La7 cala nelle 24 ore al 3,4% di share, e si conferma al 5% in prima serata. Bene Viacom Italia, al 2,8% nelle 24 ore e al 2,4% in prime time, con una bella performance di Paramount Network. Fox è allo 0,7% sulle 24 ore, che da luglio diventerà uno 0,6% dopo la chiusura di Fox Life. Continua, infine, il boom di Tv2000: il canale dei vescovi italiani ha infatti ascolti più che raddoppiati rispetto a giugno 2019 sia nella fascia oraria 7-9 (4,2% di share), sia in quella 18-20.30 (2% di share).