«L’obiettivo di PrenotaUnCampo è sempre stato sin dall’inizio di fornire il miglior servizio al gestore e al giocatore, creando il marketplace dello sport più grande in Italia. Ce l’abbiamo fatta». Si apre così una nota della piattaforma – che consente di effettuare prenotazioni in centri sportivi di tutta Italia – che annuncia la fusione con Playtomic.

«Diamo vita alla più grande piattaforma di prenotazione di sport al mondo – prosegue ancora il comunicato –, con presenza in 20 paesi tra cui Spagna, Svezia, Finlandia, Stati Uniti e Messico e più di 400.000 utenti in tutto il mondo».

«La filosofia di entrambe le società è quella di applicare la migliore tecnologia al servizio del giocatore, che oltre alla prenotazione dei campi può iscriversi e partecipare a tutte le partite e attività del club grazie a un’esperienza unica di navigazione su app.

I giocatori potranno presto prenotare campi da tennis e padel a Milano, Roma, Madrid, Stoccolma, Miami, Ibiza, New York e tantissime altre città, sempre dalla stessa app e con lo stesso livello di gioco. Ma non solo prenotazione: si potrà organizzare match, tornei, lezioni, sfidare gli amici e partecipare agli eventi dei propri Centri preferiti, tutto nella stessa app.

Il club avrà invece a disposizione il miglior sistema di gestione del proprio centro sportivo grazie all’unione delle tecnologie di PrenotaUnCampo e Playtomic e all’esperienza internazionale delle due società. Il mondo è sempre più tecnologico, le esigenze dei giocatori e dei club sempre più specifiche, e anche noi abbiamo dovuto guardare al mercato internazionale e a quello che sta succedendo.

Il futuro prossimo della gestione di club sportivi non è solo gestire le prenotazioni, ma è soprattutto avere uno strumento che dia la possibilità di creare un canale diretto centro sportivo-utente per quanto riguarda la creazione di partite livellate, creazioni di tornei e di attività con cui coinvolgere quotidianamente i propri sportivi.

Nel prodotto che andremo ad inserire in Italia nei prossimi mesi, tutto è pensato per i giocatori. I Club italiani saranno accanto agli impianti più importanti al mondo, come la Rafa Nadal Academy, Ciudad de la Raqueta, Padel Zenter e tanti altri.

Il passaggio dei centri sportivi italiani e dei giocatori al nuovo portale sarà graduale e avverrà nei prossimi mesi. L’unione con Playtomic segna per PrenotaUnCampo un altro goal in un percorso costellato di soddisfazioni. In soli 5 anni il numero di prenotazioni è arrivato a toccare quota 100.000 mensili con più di 4.000 partite organizzate tramite la app nel solo mese di Giugno 2020.

A partire da un primo contatto nel 2017 a Madrid, le due società hanno costruito un dialogo che è sempre stato continuo fino alla decisione di unire le forze per diffondere tecnologia e sport in tutto il mondo.

Nicola Biffi, il nostro CEO e co-founder, ha commentato: “Se mi chiedessero di spiegare con una sola parola il segreto del successo di PrenotaUnCampo direi senza dubbio: Team. Ed è la stessa parola che ci ha portati a decidere di unire le forze con Playtomic dove ho ritrovato la stessa passione, gli stessi obiettivi e le stesse ambizioni che ci stanno guidando fin dal primo giorno. Insieme, continuando a far leva su questi valori, sono certo che raggiungeremo risultati importanti”.

Pedro Clavería, co-CEO e co-founder di Playtomic ha aggiunto: “Siamo entusiasti di unire le forze con PrenotaUnCampo. Questo è un passo in avanti molto importante per noi e ci consentirà di continuare a crescere, per diventare il leader incontrastato nel mercato delle prenotazioni sportive nel mondo. L’Italia è uno dei paesi più importanti per lo sport di racchetta e siamo lieti di diventare un’unica, grande realtà”».