Adriano Galliani, ad del Monza (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani è tornato a parlare del futuro di Zlatan Ibrahimovic. Intervistato da Binario Sport, il dirigente del club brianzolo ha raccontato di aver incontrato l’attaccante del Milan.

«Mi sono incontrato con Ibra settimana scorsa, c’è sempre un grande legame tra di noi, ma credo che il suo ingaggio sia fuori dalla nostra portata e da quella di tanti club di Serie A», ha commentato a proposito della possibilità di vederlo giocare con la maglia del Monza nella prossima stagione.

Zlatan Ibrahimovic è tornato a vestire la maglia del Milan nel gennaio del 2020. L’attaccante svedese ha siglato un contratto di sei mesi – da circa 3 milioni di euro netti -, con opzione di rinnovo per la stagione 2020/21 (per la quale si parla di 6 milioni di euro netti).

La situazione societaria in casa rossonera fa comunque pensare a un addio dello svedese al termine della stagione attuale, da qui le voci sulla possibilità di un suo trasferimento al Monza. Tra gennaio e giugno, con il Milan, Ibra ha messo a segno 6 reti in 16 partite tra Serie A e Coppa Italia.