Pasalic costo Atalanta
Mario Pasalic (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

«Atalanta B.C. comunica di aver esercitato il diritto di riscatto per l’acquisizione a titolo definitivo di Mario Pašalić dal Chelsea». Così il club bergamasco ha ufficializzato il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista croato.

«Mario – si legge nella nota – in questi due anni ha dato un significativo contributo per l’ottenimento di traguardi importanti come la qualificazione all’UEFA Champions League nella passata stagione e il raggiungimento dei quarti di finale nell’edizione in corso. Il centrocampista croato ha finora collezionato in maglia nerazzurra 75 presenze, impreziosite da 15 gol e 13 assist».

Pasalic costo Atalanta – Le cifre dell’operazione

Il centrocampista è arrivato a Bergamo all’inizio della stagione 2018/19. L’Atalanta ha poi rinnovato il suo prestito fino al 30 giugno 2020, per la cifra di 1.530.222 euro, con diritto di opzione di acquisto.

Stando a quanto riportato da diversi media, Pasalic sarebbe stato riscattato dal club bergamasco per la cifra di 15 milioni di euro. In questa stagione il suo stipendio era pari a 1,3 milioni netti, mentre il nuovo accordo dovrebbe portare nelle tasche del giocatore 1,5 milioni a stagione per i prossimi quattro anni.