dove vedere Lugano-Inter Tv streaming

“Io via dall’Inter? Fake news, sto molto bene all’Inter e finché ci sarà la volontà da parte del club continuerò con molto piacere, spero di togliermi belle soddisfazioni qui vincendo qualche trofeo”. Cosi’ l’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta, ai microfoni di Sky Sport in merito alle voci su un suo possibile addio al club nerazzurro.

“Scudetto? Ogni situazione non è preclusa, bisogna ripartire con la stessa volontà che avevano all’inizio della stagione e che ha portato i suoi frutti successivamente – le parole dell’ad nerazzurro -. Ci sono ancora 13 partite, tanti punti a disposizione, tutto può succedere: prendiamo l’imprevedibilità come slogan”.

“Vogliamo alzare l’asticella e il livello qualitativo del gruppo Inter”, ha aggiunto Marotta in un’intervista al Corriere della Sera sugli obiettivi della prossima stagione. “Ho lavorato in tanti posti, se guardo le ultime due esperienze ci sono principi che uniscono Agnelli e Zhang: il grande senso di appartenenza, della vittoria, della cultura del lavoro e c’è passione. Anche l’Inter oggi li ha: l’ambizione è tornare più in alto”.

“Non guardo agli altri. Con l’avvento di Conte la crescita si è notata, sul piano culturale e su quello sportivo. Adesso non bisogna porsi limiti, l’asticella va alzata. Stiamo portando avanti la missione della proprietà Suning. Vogliamo vincere”, le sue parole invece alla Gazzetta dello Sport.