Milan-Juventus Coppa Italia biglietti
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (Photo Imago/Insidefoto)

Intervenuto in diretta telefonica a Qui Studio a Voi Stadio su Telelombardia, il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, ha commentato la promozione del club brianzolo in Serie B.

“Merito? È dei ragazzi in campo, dell’allenatore, di tutti i dirigenti e soprattutto di Adriano Galliani, che è sempre stato molto attivo e presente. Io ho sempre parlato con i giocatori, facendo quello che facevo al Milan con i risultati che abbiamo ottenuto. Ho sempre ricordato a tutti che era importante che la squadra giocasse in maniera collettiva, mettendo in atto gli schemi provati in allenamento. Poi prendevo i giocatori singolarmente e gli davo dei consigli personalizzati tra di loro”.

“Serie A? Magari, magari. Noi ci stiamo preparando per fare un bel campionato di Serie B. Pensiamo a 4-5 rinforzi per la prossima stagione. Possiamo prendere determinati giocatori, cercando ragazzi in Serie B e in Serie C con un’età sui 23 anni. Milan-Monza in Serie A? Non indosserò nessuna sciarpa, ma il mio cuore batte a metà per il Milan e metà per il Monza. E penso che sarà così anche per quell’eventuale partita. Ma adesso dobbiamo pensare alla Serie B. Sono ottimista per arrivare ad una vittoria del campionato di Serie B”.

“Ibrahimovic e Kakà sono stati dei nostri obiettivi e per motivi extacalcistici abbiamo dovuto rinunciare. Ma non si sa mai, lo dico per lui e anche per Kakà”.