“Sarei favorevole alla Superlega, il calcio ha bisogno di appuntamenti di bel giuoco delle squadre più importanti che si confrontano”. Lo ha detto il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, intervenuto in diretta telefonica a Qui Studio a Voi Stadio su Telelombardia.

“Sto bene e sono molto preoccupato per la situazione italiana e mi sto adoperando per vedere se riusciamo a superarla – le sue parole -. Se mi emoziono ancora con il calcio? Certo. Se non fosse così, non starei ancora in campo e non si vince se non ce la si mette tutta e ci si emoziona. Ho vissuto con gioia la notizia della promozione, ho brindato a tavola con mia figlia anche perché non possiamo fare feste pubbliche”.