Dove vedere Juventus Roma tv streaming
Leonardo Bonucci, difensore della Juventus (Photo Federico Tardito / Insidefoto)

In un momento complicato per l’Italia, il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha deciso di essere solidale con chi ha bisogno. Solo poche settimane fa il centrale azzurro ha acquistato due ecografi portatili per un valore di ben 120 mila euro e li ha messi a disposizione, consegnandoli personalmente, dell’azienda ospedaliera Città della Salute di Torino, assieme a 50 maschere filtranti a circuito d’aria.

Ma anche ora che il Paese sta provando a ripartire con la Fase 3, il giocatore non ha voluto fermarsi. Ora, infatti, in collaborazione con la moglie che lo appoggia in iniziative di questo tipo ha fatto realizzare dall’azienda trevigiana Sire Tessile 19 mila mascherine multiuso, che saranno consegnate a 19 realtà impegnate in campo benefico-sociale sul territorio.

La donazione sarà eterogenea in modo tale da poter accontentare non solo molte persone, ma anche di venire in aiuto a chi ha molteplici esigenze personali. Non mancano quindi gli ospedali, ma anche le residenze per anziani e le strutture impegnate nella cura dei più piccoli. realtà che, loro malgrado, la coppia ha conosciuto in prima persona.

Non si tratta di un’azione fine a se stessa, ma anzi saranno proprio loro due a consegnare il materiale. Le mascherine sono di colore bianco e riproducono l’autografo scritto in nero del difensore della Juventus all’altezza della bocca;  saranno consegnate nel massimo della sicurezza, seguendo le regole del distanziamento sociale, in accordo con Juventus.